BLOG

Tour Giappone

Seconda tappa del nostro tour: Sapporo



052

Il nostro viaggio prosegue verso Sapporo passando per il lago Toya, bacino di origine vulcanica che si trova in corrispondenza di antichi crateri. Grazie alla sua origine, le acque di questo lago non gelano mai e formano un ecosistema particolare. Sulla strada verso Sapporo è possibile ammirare il Monte Yotei, considerato il Monte Fuji dell’isola di Hokkaido.

Arrivati a Sapporo ci siamo diretti all’Okurama Ski Jumo Stadium, dove si sono svolti i Giochi Olimpici Invernali del 1972. Salendo in cima alla pista di salto con gli sci, alta 90 metri, è possibile godere di una splendida vista panoramica su Sapporo.
Proseguiamo la nostra scoperta della città con la visita all’Hokkaido Shrine, situato in uno splendido parco è uno dei pochi templi caratteristici che si possono ammirare in questi luoghi e che ricordato il ‘Giappone Classico’.
Sapporo è una città metropolitana che offre molte attrazioni dalla Torre dell’Orologio, simbolo della città, al vecchio Palazzo del Governo dell’Hokkaido, la torre della televisione e il Museo della Birra.

Degno di nota è il festival della neve che si tiene a Febbraio, quando le vie principali vengono invase da sculture di ghiaccio e neve davvero impressionati. È un evento molto interessante per chi si reca in queste zone soprattutto per sciare.