OFFERTA

Israele: Cities Break – Tel Aviv e Gerusalemme

Oriente: Israel




A partire da €375

Partenze dal 01-06-2017 al 31-12-2019

Un city break di quattro notti alla scoperta delle città più affascinanti di Israele: Tel Aviv.
La prima città ebraica moderna del Medio Oriente vi lascerà senza parole, rimarrete incantanti dalla sua cultura e dalle sue tradizioni.
Vi innamorerete di una città che se pur conserva anni di storia ha uno sguardo rivolto al futuro, alla tecnologia.
Una città che non dorme mai, ricca di venti culturali, rassegne, festival, concerti e appuntamenti fino alle prime luci del mattino.

Giorno 1 – Tel Aviv
Arrivo all’aeroporto internazionale Ben Gurion. Incontro con un rappresentante e la guida. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 2 – Tel Aviv
Dopo la prima colazione in hotel, vista panoramica e breve tour della vecchia Giaffa, uno dei porti più antichi del mondo che Napoleone ha raggiunto nel 1799. Questo quartiere, con le sue pittoresche case in pietra e stradine scoscese, ospita ora molti atalier d’artisti. Visita del quartiere Neve Zedek, il primo costruito fuori dalle mura di Jaffa nel 1887; oggi è una zona pittoresca e affascinante, piena di gallerie d’arte, caffè e piccoli negozi. Pranzo in ristorante. Nachalat Binyamin è una bella via pedonale nota per il suo mercato artigianale all’aperto: più di 200 artisti espongono le loro opere originali due volte alla settimana. Proseguimento della visita con la Città Bianca, il Rothschild Boulevard è essenziale per capire la vita di Tel Aviv, il Bauhaus, i bellissimi alberi centenari, i famosi chioschi e in particolare il primo costruito, vicino alla statua di Meir Dizengoff a cavallo. Da qui si vede il palazzo dove David Ben Gurion dichiarò l’indipendenza dello Stato di Israele. Verso sera, una passeggiata nella nuova zona in voga, la ‘Tahana’ – stazione dei treni costruita in periodo Ottomano e poi abbandonata e ora trasformata in un piccolo quartiere che ha recuperato i palazzi dei Templari tedeschi arrivati a Tel Aviv a meta’ Ottocento. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3 – Tel Aviv
Opzione 1 :
Dopo la prima colazione di buon mattino, partenza per Cesarea lungo la strada costiera; Cesarea, il porto di Erode il Grande, un tempo era la capitale dei procuratori romani, e ha visto anche il passaggio di San Pietro e San Paolo. Si visita il teatro romano, i resti delle fortificazioni. Si arriva a Haifa, il più grande porto in Israele, con una magnifica vista sulla baia del Monte Carmelo al Tempio Bahai e ai suoi giardini. Pranzo presso il porto di Acco. Si prosegue con la visita di San Giovanni d’Acri, o Acco. Visita della città antica, la moschea di Al Jazzar, il caravanserraglio, le mura che hanno permesso alla gente del posto di resistere contro l’assedio di Napoleone. Nel tardo pomeriggio ritorno a Tel Aviv Cena e pernottamento in hotel
Opzione 2 :
Prima colazione in hotel e partenza per i luoghi conosciuti grazie all’opera di Gesù’, sulle rive del lago di Tiberiade: Cafarnao e Tabgha, luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci e il Monte delle Beatitudini. Si prosegue per il capoluogo dell’Alta Galilea, la citta’ di Safed, centro dell’insegnamento mistico ebraico della “Khabala” e il suo antico quartiere che ora ospita numerosi artisti. Nel tardo pomeriggio ritorno a Tel Aviv. Cena e pernottamento in hotel

Giorno 4 – Tel Aviv/Gerusalemme/Tel Aviv
Dopo la prima colazione, partenza per Gerusalemme, la Città Santa. Visita della città a partire dalla vista dal Monte degli Ulivi sulla Città Vecchia di Gerusalemme; la collina è coperta di olivi, cimiteri e chiese che ricordano la vita di Gesù. Si entra nella Città Vecchia attraverso la Porta di “Sion” per visitare: il Quartiere Ebraico, il Cardo, via principale del periodo romano e bizantino, il “Muro del Pianto”, il luogo più sacro del giudaismo, un residuo del Secondo Tempio distrutto nel 70 dC, la Via Dolorosa, la Via della Croce di Cristo, e la Chiesa del Santo Sepolcro. Pranzo nella Città Vecchia di Gerusalemme. Si prosegue per il Museo d’Israele il cui Santuario del Libro espone i famosi Rotoli del Mar Morto, scoperti nel 1947. Ritorno a Tel Aviv Hotel. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 5 – Tel Aviv
Prima colazione. Tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno.